quinta-feira, 11 de julho de 2013

Saga Majestic



Saga Majestic


La sua anima si alza il corpo cade
le sue labbra alla mia mercé
Ipnosi tra le dita la sua paura svanisce
il legame che unisce la corrente e bouquet

La nostra casa di carte segnate
la regina ha perso la sua corona
tra le mie braccia si sente la sua forza rinnovata
La nostra maestosa saga è l'armatura che vola

Non si gioca con la terra
I miei piedi si sentono il velluto
lasciando i nostri dolori volontà
malato dello specchio prigione

Oceani, quando le mie labbra
confluiscono le rive dei suoi fiumi
scivolare giù la sua corona come il saggio
tempeste regnante e vela senza brividi.

Arthur Nett
28/03/2011

Nenhum comentário:

Postar um comentário